Gare beni e servizi

 

Il GAL Marghine prevede l’acquisto o il noleggio di arredi, attrezzature e dotazioni da ufficio, e il reperimento di servizi di natura specialistica, per garantire:

  • la progettazione efficace degli interventi legati alla strategia integrata di sviluppo locale;
  • il regolare funzionamento delle strutture tecnico-operative e amministrative;
  • la realizzazione delle attività di animazione e informazione.

Nell’acquisizione di beni e servizi il GAL deve attuare procedure di evidenza pubblica, applicando nello specifico le disposizioni di cui al D. Lgs 18 aprile 2016 n. 50, garantendo che le spese siano ragionevoli, giustificate e conformi ai principi di sana gestione finanziaria, in particolare in termini di economicità e di efficienza.